“Russo crei task force per garantire il diritto alla salute dei siciliani”

I Parlamentari regionali del PdL, Salvo Pogliese e Vincenzo Vinciullo, manifestando sconcerto per l’indegna vicenda della clinica ‘Latteri’ di Palermo, hanno dichiarato: “L’Assessore Russo, anziché continuare a ergersi, a parole, a moralizzatore della Sanità siciliana, lasciando intendere che i suoi detrattori sono i complici di chi specula sulla Sanità, cerchi di accertare concretamente e far perseguire, facendo i nomi e cognomi, chi lucra sulle malattie della Gente. E’ sciacallaggio qualunquista sfruttare un comportamento indegno di una clinica privata per far intendere che si tratta di amici di chi vuole che lui si dimetta. Intanto per questi e i tanti episodi di mala sanità che quotidianamente si verificano in Sicilia, è lui, come Assessore, che deve risponderne dal punto di vista amministrativo e politico, poiché ha l’obbligo di effettuare i dovuti controlli che evidentemente ha trascurato”.

“Se, come manifesta, ha intenzione di rimanere al suo posto, nonostante la censura sulla sua gestione, faccia un repulisti meticoloso di tutto il marcio che si annida nella sanità senza guardare in faccia nessuno. Costituisca , immediatamente una task force d’ispettori e li ‘sguinzagli’ in tutte le direzioni per garantire il diritto alla salute dei siciliani”.

Comments & Responses

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>