“Subito Commissario Straordinario al Comune di Aci Catena”

“A quasi un mese dalle dimissioni del Sindaco di Aci Catena non si hanno notizie del Commissario straordinario. Nulla trapela dagli uffici dell’Assessorato e, di conseguenza, la gestione della Res Publica di Aci Catena resta nelle mani di un Vice Sindaco e di una Giunta nominati dal Sindaco dimissionario”. Lo denuncia, in un’interrogazione parlamentare, il Vicecapogruppo del PdL all’ Ars, On. Salvo Pogliese.

“Questa incredibile vicenda, che ha già notevoli precedenti nella storia degli enti locali regionali – spiega il Parlamentare Рnasce da una ‘vacatio’ normativa: in tutte le leggi regionali che regolamentano i comuni e le province siciliane, non è sancito un termine perentorio in cui l’Ente competente, in questo caso la Presidenza della Regione, deve nominare il Commissario Straordinario. In pratica, la gestione di un Comune commissariato può essere lasciata nelle mani del Vice Sindaco e della Giunta uscente sino al momento dell’indizione della nuova tornata elettorale”.

Pogliese, oltre a sollecitare al Governo regionale l’immediata nomina di un Commissario Straordinario presso il Comune di Aci Catena, chiede “se non ritenga urgente stabilire, con atto legislativo, il termine di 15 giorni come tempo massimo per la nomina del Commissario Straordinario in un Ente locale”.

Post Tagged with , ,

Comments & Responses

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>