Aumento del 1000% dei canoni concessioni balneari: ”Lombardo vampirizza gli imprenditori del settore per fare cassa”

“L’Aumento fino al 1.000 % dei canoni per le concessioni balneari per le spiagge e i lidi vuol dire strangolare il settore turistico-balneare etneo e spingere al fallimento molte aziende e operatori.”.

Lo dichiara l’on. Salvo Pogliese, vice capogruppo del Popolo della Libert√† all’Ars, in merito alla decisione della Regione siciliana d’innalzare il costo dei canoni per le concessioni balneari fino al 1.000%.

“L’aumento del canone sarebbe stato comprensibile se esso fosse stato pi√π contenuto – afferma Pogliese – ma incrementarlo cos√¨ sproporzionatamente vuol dire che il Governo Lombardo intende riempire le vuote casse della Regione ‘vampirizzando’ gli imprenditori del settore e disinteressandosi delle ripercussioni lavorative, molte aziende infatti dovranno chiudere perch√© impossibilitate a pagare, e dell’inevitabile flessione che ci√≤ comporter√† per il settore turistico-balneare siciliano.”.

 

Comments & Responses

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>