Bene la chiusura del campo rom di Fontanarossa, ma si vigili sui rom che hanno abbandonato il campo senza lasciare traccia

“Non posso che accogliere con favore la notizia della chiusura del campo rom di Fontanarossa la cui creazione, a pochi metri dall’aeroporto, aveva generato una situazione di forte degrado creando disagi ai cittadini della zona e non costituendo certo un invitante biglietto da visita per chi fa scalo nel terminal catanese”.

Lo dichiara l’on. Salvo Pogliese, deputato regionale del Popolo della Libertà, commentando la notizia della chiusura del campo di assistenza rom di Fontanarossa.

“Le modalità di chiusura del campo rom disposte dall’Amministrazione comunale, che hanno cercato di conciliare rigore e solidarietà con interventi volti al rimpatrio dei nuclei familiari in Romania, non possono che essere da me apprezzate e condivise ma, nel contempo, mi preme sollecitare le Istituzioni competenti a vigilare, nell’interesse della sicurezza della collettività e per scongiurare la creazione di baraccopoli in altre zone di Catania, sulla quarantina di rom che hanno abbandonato il campo senza lasciare traccia.”.

Comments & Responses

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>