Blocco stradale dei migranti in Via Aporti: basta tollerare proteste violente che offendono la nostra terra e il suo spirito d’accoglienza

“Pur comprendendo le rimostranze dei migranti ospitati all’istituto Regina Elena di Catania non è più tollerabile assistere inerti a proteste violente come quella di oggi, con danneggiamento della struttura d’accoglienza, e la creazione di un blocco stradale che ha paralizzato per ore Via Ferrante Aporti. Questo genere di atteggiamento dei migranti è un ulteriore doloroso schiaffo all’encomiabile spirito di accoglienza della nostra terra che, pur tra mille difficoltà, si sobbarca il dispendioso e difficile compito di accogliere queste persone, ricevendone in cambio violenza e danneggiamenti. E’ necessario che le Istituzioni e le Forze dell’ordine innalzino, una volte per tutte, il livello di controllo sui centri che ospitano i migranti affinché episodi del genere non accadano più.”.

Lo dichiara l’on. Salvo Pogliese, parlamentare europeo di Forza Italia, commentando la protesta dei richiedenti asilo scoppiata nella giornata di oggi a Catania.

Foto di Pierluigi Andronico

Comments & Responses

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>