Crocetta continua a vivere nel suo mondo immaginario. Si dimetta o sia sfiduciato dall’Ars per il bene della Sicilia.

“Appare ormai chiaro come Crocetta viva in un mondo tutto suo, un universo parallelo dove la Sicilia è un nuovo paese di Bengodi… Purtroppo però la realtà della Sicilia mal guidata dal ‘rivoluzionario’ di Gela è ben diversa, una terra in profonda crisi economica e sociale, che ha un disperato bisogno di profonde e vere riforme e di un governo con un progetto politico chiaro. Tutte cose quest’ultime che Crocetta e i suoi accoliti sono manifestamente incapaci di realizzare.”.

Lo dichiara l’on. Salvo Pogliese, parlamentare europeo di Forza Italia, dopo il discorso di Crocetta in Aula all’Ars sulla situazione politica regionale.

“Lo scollamento tra la Sicilia reale e quella che ha in testa solo Crocetta è così evidente che anche la sua maggioranza non riesce più a negarlo. E’ ora che questa tristissima pagina di storia politica siciliana sia voltata – conclude Pogliese -. “Crocetta esca dal suo mondo immaginario e abbia la dignità di dimettersi, altrimenti l’Ars lo sfiduci e lo mandi a casa per il bene della Sicilia.”.

Post Tagged with , , , ,

Comments & Responses

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>