Il via libera alla terapia con staminali restituisce il diritto alla salute e alla vita alla piccola Smeralda

“La decisione del giudice civile di Catania di permettere le cure con le staminali per la piccola Smeralda è una bellissima notizia che apprendo con vera gioia.”.

Così l’on. Salvo Pogliese, vice capogruppo del Popolo della Libertà all’Ars, commenta la decisione del giudice civile di Catania di decretare l’urgenza delle cure con cellule staminali per la piccola Smeralda, bambina catanese di appena 14 mesi, che ha subito gravissimi danni celebrali al momento del parto tali da relegarla in uno stato vegetativo. Sulla situazione di Smeralda l’on. Pogliese ha presentato, il 6 giugno 2012, un’interrogazione all’assessore regionale alla Salute affinché intercedesse con il Governo nazionale. Analoga interrogazione è stata presentata dal deputato nazionale PdL Basilio Catanoso al Ministro della Salute.

“Auspico che il provvedimento del giudice civile di Catania – continua il parlamentare Рpossa essere confermato e divenire definitivo anche in seconda istanza certificando così il diritto alla salute e alla vita di Smeralda che, nonostante la tenerissima età e il calvario della sua malattia, ha sempre dimostrato grande combattività e voglia di vivere confortata dall’amore e dalla tenacia dei suoi splendidi genitori.”.

 

Comments & Responses

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>