La mobilitazione della società civile potrebbe determinare finalmente un esito positivo per la vicenda del Teatro Stabile

“E’ paradossale come il Teatro Stabile di Catania, unico teatro siciliano escluso dal finanziamento aggiuntivo di 8 milioni e 600 mila euro disposto dalla Regione, sia anche l’ente teatrale della Sicilia che maggiormente abbia subito una decurtazione dei finanziamenti regionali, rispetto all’anno 2011, facendo segnare per il 2012 una riduzione pari al 34%, che in alcuni casi addirittura corrisponde al 300% di riduzione in pi√π rispetto a quella disposta per gli altri principali teatri siciliani.‚Äú.

L‚Äôha evidenziato l’on. Salvo Pogliese, vice capogruppo del Popolo della Libert√† all’Ars, partecipando all’odierna audizione della IV Commissione dell’Assemblea regionale siciliana dedicata alla vicenda del Teatro Stabile.

“La forte e continua mobilitazione della societ√† civile catanese, del mondo sindacale, e della politica etnea, che nelle settimane scorse era riuscita a ottenere un finanziamento aggiuntivo, inserito nella manovra correttiva, di 3 milioni e mezzo di euro per il Teatro Massimo Bellini – conclude l‚Äôon. Salvo Pogliese – potrebbe ora portare a determinare per il Teatro Stabile di Catania un finanziamento aggiuntivo nel prossimo disegno di legge (Ddl 800) in discussione nella seduta dell‚ÄôAssemblea regionale siciliana di marted√¨ prossimo.‚Äù.

Nel dettaglio gli stanziamenti ai teatri siciliani disposti dalla Regione per l’anno 2011 e per il 2012 e relativa differenza in percentuale:

Teatro Stabile di Catania: 2011 (3 milioni e 690 mila euro), 2012 (2 milioni e 430 mila euro), differenza -34%

Teatro Massimo di Palermo: 2011 (11 milioni e 546 mila euro), 2012 (8 milioni e 690 mila euro), differenza -25%

Teatro Vittorio Emanuele di Messina: 2011 (6 milioni e 962 mila euro), 2012 (5 milioni e 592 mila euro), differenza -20%

Orchestra sinfonica siciliana: 2011 (12 milioni e 369 mila euro), 2012 (10 milioni e 226 mila euro), differenza -17%

Teatro Biondo di Palermo: 2011 (4 milioni e 340 mila euro), 2012 (3 milioni e 870 mila euro), differenza -11%

Teatro Massimo Bellini di Catania: 2011 (18 milioni e 288 mila euro), 2012 (16 milioni e 290 mila euro), differenza -11%

Teatro Pirandello di Agrigento: 2011 (285 mila euro), 2012 (290 mila euro), differenza +2%

 

 

Comments & Responses

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>