La Sicilia regione d’Italia più a rischio povertà è ennesimo record negativo del malgoverno di Crocetta

“Un altro record negativo per la Sicilia vittima di Rosario Crocetta: siamo la regione italiana con il più alto rischio di povertà con ben il 41,8% della popolazione esposta.”.

Lo dichiara l’on. Salvo Pogliese, parlamentare europeo di Forza Italia, commentando i dati dell’ultimo rapporto Svimez 2015 sull’economia del Mezzogiorno.

“Sono certo che Crocetta al solito – prosegue l’europarlamentare – darà colpa della disastrosa situazione economica siciliana a qualche immaginario nemico esterno, magari ad alieni mafiosi o a dei terroristi dell’Isis deviati, ma la dura realtà è che il dramma economico, lavorativo e sociale in cui versa la Sicilia è colpa dell’assoluta incapacità sua e del suo governo di amministrare questa terra.”.

“La Sicilia non può più aspettare – conclude Pogliese – Crocetta deve immediatamente andare a casa, o ci vorranno decenni per rimediare ai danni che il suo malgoverno ha prodotto gettando i siciliani nella disperazione della povertà.”.

 

Comments & Responses

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>