L’Ars approva OdG di Salvo Pogliese (FI) per dotare l‚Äôospedale di Biancavilla di un polo sanitario specializzato nella cura delle malattie da amianto

Autorizzare l’Asp di Catania a dotare l’ospedale di Biancavilla di un polo sanitario, specializzato nella cura delle patologie causate dalla fluoroedenite, funzionalmente collegato all’ospedale “E. Muscatello” di Augusta. E’ questo l’oggetto dell’Ordine del giorno presentato, e approvato nella giornata di ieri dal Parlamento regionale, dagli onorevoli Salvo Pogliese, vicepresidente dell’Assemblea regionale siciliana, e Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’Ars.

“Sono numerosi i decessi causati da malattie respiratorie e dal cancro – spiega l’on. Pogliese – verificatisi negli ultimi anni nel territorio di Biancavilla con un’incidenza superiore alla media nazionale. L’Istituto Superiore di Sanità e l’Enea hanno accertato come, in moltissimi casi, la causa dei decessi sia da attribuire alla fibra fluoro-edenite, unica nel suo genere, e rinvenuta esclusivamente nell’area di Biancavilla. Detta fibra, infatti, è generata dall’estrazione di materiale dalla cava di Monte Calvario, sita nel territorio biancavillese, e con cui dagli anni ’50 in poi è stata e edificata la quasi totalità delle abitazioni del Comune di Biancavilla.”.

“Dal 1998, quando è emerso il problema fluoroedenite a Biancavilla – continua il vicepresidente dell’Ars Рè scattata immediatamente un’attività di bonifica di tutti gli edifici pubblici, ma non è stata estesa alle case dei privati cittadini. Inoltre non è mai stato disposto un intervento veramente incisivo e risolutore di bonifica del Monte Calvario poiché si attende il termine dei lavori della metropolitana, previsti originariamente per il 2013, ma ad oggi non ancora ultimati.”.

“Considerata quindi la particolare esposizione del territorio di Biancavilla alla fluoroedenite, causante gravi patologie sanitarie ai cittadini, abbiamo richiesto e ottenuto dal Governo regionale – conclude l’on. Salvo Pogliese Рdi autorizzare l’Asp di Catania a dotare l’ospedale del Comune di Biancavilla del supporto tecnologico, e della necessaria pianta organica, al fine di creare un polo sanitario specializzato nella cura delle malattie da fluoroedenite, e funzionalmente collegato all’ospedale ‘E.Muscatello’ di Augusta.”.

Post Tagged with ,

Comments & Responses

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>