Ottima notizia per l’Italia la cancellazione del criterio del primo paese di approdo dal Regolamento di Dublino 3

“L’approvazione in Commissione LIBE della riforma del Regolamento di Dublino 3 rappresenta un’ottima notizia per l’Italia. Finalmente, anche grazie al lavoro determinante di Forza Italia e della relatrice ombra, Alessandra Mussolini, è stato cancellato il criterio del primo paese di approdo, sostituendolo con un meccanismo di assegnazione permanente che garantirà maggiore solidarietà tra gli Stati membri e un aiuto concreto all’Italia.”.

Lo dichiara l’on. Salvo Pogliese, europarlamentare di FI-PPE e membro della Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni (LIBE) del Parlamento europeo.

“Le nuove regole prevedono altresì una procedura accelerata, al fine di rimpatriare coloro i quali non sono in possesso dei requisiti necessari per beneficiare della protezione internazionale. Inoltre, grande attenzione sarà data alla sicurezza, attraverso stringenti controlli per tutti gli immigrati in entrata. Al fine di non commettere gli stessi errori del fallito piano di ricollocamenti il testo, approvato in Commissione, prevede che gli Stati membri che si rifiutano di adempiere gli obblighi derivanti dal nuovo meccanismo di assegnazione saranno sanzionati attraverso la riduzione dei fondi UE a loro disposizione. Ora, confidiamo che il Consiglio dell’Ue faccia la propria parte approvando definitivamente la riforma di Dublino 3.”.

 

Comments & Responses

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>