Sì UE all’olio Igp siciliano è riconoscimento ai nostri produttori danneggiati dall’olio tunisino della Mogherini

“Il riconoscimento del marchio Igp per l’olio d’oliva extravergine siciliano da parte di Bruxelles è un premio per l’intera filiera olivicola isolana cui viene riconosciuta l’eccellenza e la qualità del suo prodotto.”.

Così l’on. Salvo Pogliese, parlamentare europeo di FI-PPE, commenta la decisione dell’Unione Europea di dare il via libera alla registrazione del marchio di qualità Igp (Indicazione geografica protetta) “Sicilia” per l’olio extravergine d’oliva prodotto nell’Isola.

“La decisione dell’Ue, che rende giustizia alla superiore qualità dell’olio siciliano, non può però far dimenticare l’apertura solo pochi mesi addietro decisa da Bruxelles, e fortemente sponsorizzata dalla Pd Mogherini, delle frontiere europee all’olio tunisino senza dazi. Stride fortemente il contrasto – continua Pogliese – tra la certificazione dell’eccellenza del nostro olio con una politica dell’Unione tesa a danneggiarlo permettendo l’invasione del mercato comunitario con un olio extraeuropeo di bassa qualità e a costi ridotti perché esentasse.”.

 

Comments & Responses

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>