Su Mare Nostrum il direttore di Frontex smentisce Alfano, a pagare sarà solo l’Italia

“Le parole del direttore generale di Frontex, Gil Ariaz Fernandez sono chiare e chiaramente smentiscono quanto affermato sino ad oggi dal Ministro Alfano e dal Governo Italiano – dice l’europarlamentare siciliano di Forza Italia, on. Salvo Pogliese -. Mare Nostrum è operazione italiana che rimane sulle spalle del Governo nazionale mentre Triton, che partirà l’1 novembre, avrà compiti di ricerca e soccorso. E’ anche vero che l’Europa non può né deve tirare i remi in barca, lasciando da sola l’Italia, e soprattutto le comunità siciliane, a fronteggiare da sole quello che è ormai un vero e proprio esodo. Si tratta di emergenza europea e non italiana! Pertanto, è opportuno incrementare i fondi all’agenzia Frontex, che riteniamo insufficienti così da consentire la rimodulazione dei programmi, oltre ad auspicare il trasferimento della sede operativa di Frontex in Sicilia, oggi terra di frontiera, la più calda terra di frontiera d’Europa”.

Comments & Responses

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>