Sulla formazione urgono risposte dal Governo Crocetta

“La situazione del settore della formazione in Sicilia è fortemente critica e non s’intravedono prospettive occupazionali per i lavoratori, che continuano a vivere da mesi senza retribuzioni a causa della paralisi amministrativa del Governo Crocetta.”.

Lo denuncia l’on. Salvo Pogliese, vicepresidente dell’Assemblea Regionale Siciliana.

“L’assessore Scilabra è già stata convocata almeno cinque volte in Commissione Formazione e Lavoro dell’Ars – continua Pogliese Рe puntualmente ha disatteso le richieste di atti concreti, per affrontare la crisi della formazione professionale, provenienti dai deputati regionali di tutti gli schieramenti e dai sindacati. Sino ad ora dal Governo Crocetta non sono arrivate che vuote parole sulla formazione, invece che atti concreti in risposta al rischio lavorativo che riguarda più di 8mila siciliani, con gli enti formativi paralizzati dalla mancata erogazione dei fondi dovuti dalla Regione. La situazione non è più sostenibile, urgono atti concreti risolutivi da parte del Governo Crocetta che deve smetterla col suo immobilismo amministrativo.”.

 

Comments & Responses

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>